Assoimprenditori, convegno a Bolzano sulla digitalizzazione
Quanti posti di lavoro perderemo nei prossimi anni? Le macchine prenderanno il posto delle persone? La risposta, data dal convegno organizzato da Assoimprenditori Alto Adige e al quale ha partecipato una sessantina di imprenditori, è che Industria 4.0 rappresenta certamente una grande sfida, ma costituisce soprattutto una enorme opportunità in grado di migliorare e semplificare il lavoro e non solo.

Leggi tutto...

Tecnologia 5G, ultime serate informative in Alto Adige
La campagna informativa sulla tecnologia 5G proseguirà la prossima settimana con gli ultimi due appuntamenti, tutti ad ingresso libero e con traduzione simultanea. Alle serate prenderanno parte l’assessore Giuliano Vettorato, Luca Verdi, del Laboratorio Analisi aria e radioprotezione dell’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima, che aggiornerà il quadro per la Provincia di Bolzano, e Daniele Mandrioli, del Centro di ricerca sul cancro "Cesare Maltoni" dell’Istituto Ramazzini di Bologna, che relazionerà sugli effetti sulla salute. Gli incontri si terranno, mercoledì 29 gennaio alle ore 19.30 presso il Liceo pedagogico in lingua tedesca a Brunico e il giorno seguente presso la sala civica di Merano.
Muser ai giornalisti: siate più amati
"I giornalisti non sono amati, ma temuti. Fate in modo di essere più amati che temuti". A lanciare l'appello il vescovo Ivo Muser alla tradizionale cerimonia del patrono dei giornalisti San Francesco di Sales, tenutosi stamattina, 24 gennaio, nel Centro pastorale a Bolzano. "Fra le notizie, di cui venite a conoscenza, non dimenticate di dare anche quelle che diano semi di speranza”, ha aggiunto il vescovo. Dopo una liturgia della parola l'incontro si è concluso con un dibattito sul tema della memoria.
“DANCE DANCE DANCE”, Raphael Bianco spiega l’origine della danza in un balletto
Approda a Riva del Garda (Sala Garda - Palazzo dei Congressi), all’interno del Circuito Danza del Trentino Alto Adige organizzato dal Centro Servizi Culturali S. Chiara, la compagnia EgriBiancoDanza con “DANCE DANCE DANCE”, spettacolo nato da un’idea del coreografo Raphael Bianco.
COMUNICATO STAMPA Il Circuito Danza arriva ad Ala con “L’ALBERO DEI SOGNI”,
Prosegue il Circuito Danza del Trentino - Alto Adige organizzato dal Centro Servizi Culturali S. Chiara, che domenica 26 gennaio 2020 fa tappa ad Ala (ore 21.00). Sul palco del Teatro Sartori salirà il Balletto di Roma con “L’ALBERO DEI SOGNI”.
Tornano anche in Trentino Alto Adige le arance dell'AIRC
Sabato 25 gennaio e domenica 26 gennaio anche i 600 volontari di AIRC Trentino Alto Adige saranno impegnati nelle principali piazze del nostro territorio per distribuire 260.000 reticelle delle arance della salute di Fondazione AIRC. Dalle prime due piazze aperte nel 1990, il frutto simbolo della corretta alimentazione quest’anno sarà distribuito in oltre 3.000 piazze italiane, di cui 220 piazze e 35 scuole di Trentino Alto Adige e Veneto, per raccogliere nuove risorse da destinare al lavoro dei circa 5.000 ricercatori sostenuti da Fondazione AIRC e informare opinione pubblica e alunni su comportamenti e abitudini salutari.

Leggi tutto...

Bolzano, stop ai tir
Il divieto scatterà il 10 febbraio e riguarderà i camion sopra le 3,5 tonnellate. In una quarantina di strade non potranno circolare, in altre solo in determinate fasce orarie. Obiettivo: proteggere pedoni e ciclisti.
Cabina di regia tra i soci pubblici di A22
Per condividere le scelte sull’affidamento della gestione della tratta autostradale Brennero-Modena è stata costituita ieri, 23 gennaio, una cabina di regia tra i soci pubblici di A22. A farne parte il presidente della Regione e della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, da un rappresentante per ciascuno dei territori di Verona, Mantova, Reggio Emilia e Modena e da un esponente della Società Autostrada del Brennero S.p.A., il cui compito sarà quello di condividere progressivamente le scelte e le evoluzioni della trattativa stessa.La cabina di regia, per favorire la sollecita e positiva prosecuzione della procedura, nonché per condividere con il Ministero la volontà dei soci pubblici, chiederà già per la prossima settimana, un incontro con la ministra Paola De Micheli.
“Sostegni precoci”, ampliamento dell'offerta a livello provinciale
Verrà ampliato a tutto il territorio altoatesino, il progetto “Sostegni precoci - Frühe Hilfen”, che riunisce offerte ed interventi per (futuri) genitori e bambini fino ai tre anni di vita nell’ambito della salute, del sociale e dell’educazione/formazione. Lo scopo è quello di sostenere le famiglie in modo precoce, tempestivo e non burocratico, per promuovere il benessere dei bambini e per garantire a loro una crescita il più possibile sana. Avviato tre anni fa in due distretti sociosanitari, entro l'anno entrerà a regime a Bolzano e in Val Pusteria.
Questore chiude per 10 giorni il Caffè Mozart di Bolzano
Serrande abbassate per dieci giorni per il Caffè “Mozart” di Bolzano. Il locale ha somministrato bevande alcoliche a minori di 16 anni. Il provvedimento è stato preso dal Questore, dopo che, già a febbraio dello scorso anno, il gestore del bar era stato sanzionato per un fatto analogo.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.